PSA R – Primo Soccorso Aziendale Retraining

PSA R  – Primo Soccorso Aziendale Retraining

Il corso di formazione è svolto in una giornata di retraining ed è rivolto ad operatori che hanno già fatto un corso PSA standard di due giornate. Ha un programma variabile, individuato a seconda della classe di pericolosità dell’unità produttiva e dei lavoratori ai quali è rivolto ed  ha l’obiettivo di formare ed informare gli addetti all’intervento di primo soccorso, in maniera efficace ed esauriente,  trasferendo loro le conoscenze di natura tecnica e pratica. Il corso si avvale di un approccio pratico, che sintetizza le procedure più adeguate e quelle di primo intervento atte  a mantenere attive le funzioni vitali dell’infortunato, in attesa dell’arrivo dei sanitari o del servizio di emergenza 112/118. Nella seconda giornata viene attuato il percorso pratico, addestrando il discente a praticare le manovre di primo soccorso, simulando una vera emergenza sotto la supervisione di un istruttore. Successivamente alla prova pratica di simulazione, viene illustrato con video proiezione della durata di circa 20 minuti la sequenza operativa delle manovre di B.L.S. (Basic Life Support ), funzione vitale di base e delle manovre di disostruzione delle vie aeree superiori, in caso di soffocamento. Quest’ultima parte prevede l’addestramento pratico alle manovre di B.L.S. e disostruzione delle vie aeree superiori (manovra di Heimlich), della durata di due ore; una sessione è dedicata alla discussione tra discenti ed istruttore, per chiarire eventuali dubbi sugli argomenti trattati. Il programma di addestramento all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico (DAE) viene inserito secondo la tipologia di richiesta o di rischio del cliente. L’ultima parte del corso prevede la prova di valutazione dell’apprendimento, con domande a risposta multipla, atta alla verifica del raggiungimento degli obiettivi del corso.