ECG READING

ECG READING

Interpretazione dell’ECG in emergenza e trattamento delle principali aritmie. L’esame elettrocardiografico rappresenta a tutt’oggi uno degli strumenti più importanti e diffusi nella pratica clinica, la cui conoscenza è indipendente dalla figura professionale (medici o infermieri) o dalla specializzazione. Il corso è così diretto a tutti gli operatori sanitari che operino o meno nell’ambito dell’emergenza sanitaria, sia intra che extra-ospedaliera, ed è finalizzato all’acquisizione, da parte del partecipante non specialista, di un metodo efficace per la rapida lettura ed interpretazione ragionata dell’elettrocardiogramma. Il corso si articola in tre parti: principi generali dell’elettrocardiografia ed analisi di un tracciato elettrocardiografico normale, alterazioni morfologiche dell’elettrocardiogramma ed anomalie del ritmo cardiaco. Il corso si completa con la simulazione di possibili situazioni di emergenza in cui l’operatore sanitario può essere coinvolto, al fine di inserire l’alterazione elettrocardiografica riscontrata in un contesto clinico più generale e procedere così al suo adeguato trattamento, sia mediante l’utilizzo di farmaci antiaritmici che con l’ausilio della cardioversione elettrica o dell’elettrostimolazione transcutanea (pacing), in accordo con le vigenti linee guida AHA (American Heart Association) ed ERC (European Resuscitation Council). Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.