Come valutare il polso nel BLS?

Vediamo una persona a terra, valutiamo la sicurezza, lo chiamiamo, ma non risponde, avvertiamo il 118 (112 NUE), controlliamo che le vie aeree sono pervie ed allora effettuiamo la manovra GASP (GAS per i non sanitari)
G: Guardo l’espansione del torace
A: Ascolto rumori respiratori
S: Sento il respiro sulla guancia
P: Palpo il polso carotideo

Ma come si esegue correttamente la palpazione del polso carotideo?
Il soccorritore professionista cerca il polso carotideo mantenendo l’estensione della testa della vittima con una mano sulla fronte e localizzando con l’altra la parte più prominente della cartillagine tiroidea (pomo d’Adamo); mette le punte di indice e medio sull’asse sagittale di questa struttura e poi le fa scorrere lateralmente per circa 3cm sul lato del collo più vicino, fino a raggiungere l’incavo fra il pomo d’Adamo e la muscolatura.
Esercitando una leggera pressione con i polpastrelli, in non più di 10 secondi cerca di valutare se il polso è presente o no.

I polsi periferici possono essere non rilevabili alla palpazione, pur con polso carotideo presente, se c’è vasocostrizione. In generale, la pressione sistolica è almeno 70-80 mmHg quando è palpabile il polso radiale, circa 60mmHg quando non è apprezzabile il polso radiale ma si sente quello femorale, è circa 50mmHg se alla palpazione si percepisce solo il polso carotideo.

La valutazione del polso carotideo è richiesta solo al personale sanitario, in caso di valutazione durante il BLS.

Per i non sanitari, l’errore di sentire il proprio polso delle dita oppure in generale di fare una valutazione non corretta è troppo alto, quindi è richiesta una valutazione con il GAS con il  MO-TO-RE
MOvimento TOsse o REspiro, in caso di assenza di tutti e 3 questi fattori, il soccorritore provvede a chiamare il numero di emergeza sanitaria e iniziare immediatamente la RCP.

Aiutaci a diffondere la cultura del Primo Soccorso! Aiutaci a salvare Vite!

Fonte: Libro Urgenze ed Emergenze (piccin)

Lorenzo
Staff CSE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *